La regata è aggiornata al primo momento in cui, tenuto conto del numero degli iscritti e delle misure a carattere precauzionale in vigore, sarà possibile assicurarne lo svolgimento. Ci rendiamo conto che spostare la data di una regata crea disagi ai partecipanti e alla regata stessa che perde la parte della propria identità collegata al calendario.
Siamo inoltre stati molto combattuti sulla opportunità di mantenere l’edizione 2020 per un naturale senso di rispetto verso le vittime di questa straordinaria emergenza, vasta come un conflitto mondiale e ancora più spaventosa.

 

Tuttavia crediamo che il dovere di ogni marinaio durante una tempesta sia quello di preparare la propria imbarcazione a riprendere il mare appena possibile, perché la memoria di chi nella tempesta ha perduto il proprio vascello si onora riprendendo la sua rotta, appena possibile.

 

Su questo sito, sarà reso noto il nuovo calendario della regata e il suo programma non appena possibile.