REGATA DELL’ACCADEMIA NAVALE

Livorno, Porto Cervo e Napoli per poi fare ritorno al punto di partenza, per un totale di 630 miglia. Questo è il percorso della Regata dell’Accademia Navale, una tra le più lunghe tra le regate del Mediterraneo.

YACHT CLUB LIVORNO

Lo Yacht Club Livorno si trova esattamente all’ingresso del Porto Mediceo, nel Forte della Bocca da cui si tirava la catena che chiudeva il porto impedendo l’ingresso delle navi nemiche e che Napoleone trasformò in un Forte di sanità per dividere chi poteva scendere dalle navi da doveva affrontare la quarantena nel lazzaretto di San Iacopo, dove adesso è l’Accademia della Marina Militare.
Questo luogo è il simbolo dello Yacht Club Livorno e della sua vocazione: accogliere la vela in una città che l’ama e far conoscere Livorno al mondo della vela, che, pure, ha sempre amato questa città.

LE NOSTRE ULTIME NOTIZIE

Rimani aggiornato sulla regata!

L'ultimo giorno della RAN 2020 (Covid Edition)

Le prime barche hanno proceduto tutta la notte con velocità di 6/7 nodi, e all’alba Argo si trovava nel canale di Piombino, seguito da Vaquita che, distanziato di una decina di miglia, prova la carta di lasciare l’isola d’Elba a destra. La mossa non ha successo, e dopo una giornata di navigazione regolare Argo taglia per primo la linea di arrivo a Livorno alle 16,46, impiegando poco più di 5 giorni a completare le 630 miglia del percorso. Argo è anche vincitore in tempo compensato nella classe ORC. Appena sceso, l’equipaggio si è gustato (come faranno tutti gli altri) il pasto caldo, molto apprezzato, offerto nella sede dello YC

Anche solo per una barca

Argo arriva dopo cinque giorni. Mangia un piatto di spaghetti e riparte. Con persone come Luciano e Andrea, la RAN si fa anche con un solo equipaggio.